Ricerca su tag

Risultati per: bce

Angeloni (Bce): bene Atlante, ma non basta

«Le procedure extragiudiziali con cui creditori e debitori pervengono a una soluzione, senza ricorrere a un processo formale, possono essere potenziate e ne andrebbe promosso l’utilizzo». A sollecitare la rapida realizzazione degli obiettivi dichiarati dal decreto banche...

Angeloni (Bce): «Nuove regole per le banche solo per gli Npl futuri»

La Banca centrale europea invierà nelle prossime settimane una lettera alle banche dell'eurozona i cui piani di smaltimento dei crediti deteriorati (Npl) non verranno giudicati soddisfacenti, ma non ha deciso niente sui «vecchi» Npl, un problema che affligge soprattutto le...

Arriva la <> di Francoforte sugli Npl

Arriverà tra l’estate e, al massimo, l’autunno. E sarà a tutti gli effetti la guida con cui la Bce indicherà alle banche europee la via per gestire al meglio i crediti deteriorati in portafoglio. In pratica un testo (corposo) che raccoglierà le migliori...

Atlante al bivio sulle banche venete

Per Atlante si avvicina il momento del «lascia o raddoppia» su Banca Popolare Vicenza e Veneto Banca. Ma sarà tutt’altro che un gioco. Il fondo, che ha già investito quasi 3,5 miliardi sulle due banche, nei prossimi giorni dovrà scegliere tra due alternative,...

Atlante porta in Bce il «dossier venete»

Da una parte gli uomini della Vigilanza europea, guidati da Danièle Nouy. Dall’altra il numero uno di Atlante, Alessandro Penati, azionista unico di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Sul tavolo, la road map per la ristrutturazione delle due ex banche popolari venete. A quanto...

Bad bank, la «lezione» dei modelli europei

La compravendita delle sofferenze bancarie può dirsi un mercato dei “bidoni”, meglio noto come “market for lemons”, perché è dominata dall’asimmetria informativa: è estremamente difficile stabilire con esattezza il valore di recupero di un...

Banche e BCE: quali novità per mutui, depositi e investimenti?

Vi è stato da poco un nuovo annuncio da parte di Mario Draghi a favore delle banche italiane. Queste potranno ora beneficiare del programma Tltro 2, riuscendo da un lato a rinnovare i finanziamenti ottenuti nel Tltro 1 e dall’altra ad avere, nel caso dell’aumento dei prestiti, un...

Banche italiane pronte a vendere 70 miliardi di crediti incagliati

La Commissione europea, l’Ocse, il ministro Piercarlo Padoan, il presidente dell’Eba Andrea Enria, il vice governatore di Bankitalia Fabio Panetta, l’agenzia Fitch. Neanche si fossero messi d’accordo, uno dopo l’altro in settimana si sono pronunciati tutti sullo stesso...

Banche venete, piano in stand-by. Ora l’Europa riesamina il dossier

Oggi è giorno di consiglio a Vicenza e Montebelluna, ma ancora una volta il destino delle due venete, la Popolare di Vicenza e Veneto Banca, si decide lontano. A Milano, dove UniCredit è possibilista sul piano di salvataggio a spese delle banche sane e Intesa sonderà gli umori...


Banche, Visco: su addendum Npl la Bce «vada avanti con prudenza»

Avanti con prudenza sull'addendum della Bce sui crediti deteriorati. È il Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, nel testo di un discorso pronunciato a Madrid, a evidenziare i rischi che comporterebbe la possibile revisione delle regole prevista dalla bozza dell'addendum...


Banche, altri esami in arrivo Da Bce le nuove soglie di capitale

Neppure il tempo di tirare il fiato, che per le banche italiane si profila già un nuovo banco di prova. Dopo i risultati degli stress test emersi venerdì (in cui gli istituti domestici hanno mostrato una buona tenuta),oggi con Intesa Sanpaolo inizia il lungo round di trimestrali che...

Banche, la Bce lavora a un compromesso sulle sofferenze

La vigilanza della Banca centrale europea sta cercando una strategia più accomodante per spingere le banche europee ad affrontare la questione dei non performing loans (Npl), dopo che la precedente proposta ha incontrato una forte opposizione, secondo quanto hanno riferito oggi due fonti...

Banche, la spinta Bce sullo smaltimento Npl. Si parte da 40 miliardi

All’orizzonte, per le banche italiane, si prospettano più accantonamenti sui crediti. Ma anche, di riflesso, più cessioni di prestiti sul mercato, specialmente di quelli non garantiti: un segmento, questo, su cui si potrebbe assistere a un cambio di strategie da parte delle...

Banche, la stretta finale su Basilea 4

Sulla partita relativa alla revisione delle regole di Basilea 3, conosciuta anche come Basilea 4, è in arrivo il fischio finale. Nella due giorni terminata ieri a Santiago del Cile , i rappresentanti dei 28 maggiori paesi al mondo hanno trattato fino all’ultimo per definire il nuovo...

Banche, la vigilanza Bce si amplia dagli Npl ai derivati

I tempi sono maturi per un “girodiboa” della vigilanza bancaria europea. Dopo aver concentrato i suoi primi cinque anni di attività sul rafforzamento dei requisiti patrimoniali prudenziali e sulla riduzione del rischio di credito, in futuro l’attenzione della supervisione...

Banche, le pulizie sugli Npl generano 15 miliardi di perdite

Il 2016 è stato un anno straordinario per le banche italiane, e buona parte di esse ne ha approfittato per un’ondata straordinaria di svalutazioni dei crediti avariati: le rettifiche sono pressoché raddoppiate rispetto al 2015, toccando i 26,8 miliardi. Facendo precipitare il...

Banche: Berenberg, in Europa ci vuole un forte stress test

La qualità dei dati è fondamentale. Per il secondo anno consecutivo Berenberg ha trascorso una giornata a Milano alla conferenza Imn Npl. Molti dei temi discussi lo scorso anno hanno prevalso anche quest'anno, con una particolare attenzione alla qualità dei dati e alla...

Banche: sofferenze, si recupera il 30%

Le banche stanno aumentando le percentuali di recupero dei crediti in sofferenza. Secondo i dati appena pubblicati dalla Banca d’Italia in una nota di stabilità finanziaria, nel 2017 sono cresciuti sia i tassi di recupero delle sofferenze cedute (dal 23% al 26%) sia quelli delle...

Banco, l’aumento fa tutto esaurito

Il Banco Popolare supera lo scoglio più alto prima della fusione con la Popolare di Milano . Si è chiuso con il tutto esaurito l’aumento di capitale da 1 miliardo del gruppo veronese: le sottoscrizioni hanno infatti raggiunto il 99,377% dell’offerta in opzione, per un...

Bankitalia: dai bilanci «liberati» 26 miliardi nei primi nove mesi

Il rafforzamento del ciclo economico continua a ridurre i rischi nel settore bancario e a migliorare la qualità degli attivi. A fine ottobre il flusso di nuovi prestiti deteriorati sul totale dei crediti è sceso dell’1,7%, un valore al di sotto del livello medio del biennio...


Bcc, più tempo da Francoforte

I futuri gruppi bancari cooperativi, Iccrea e Cassa Centrale Banca, sono al lavoro in vista del varo operativo, che potrebbe scattare all’inizio del prossimo anno. Ma con un motivo di (potenziale) conforto in più: e cioè che per gli esami ufficiali della Bce, il cosiddetto...

Bce alle banche: copertura totale nuovi Npl da gennaio

La Banca centrale europea chiederà agli istituti di credito della zona euro di portare al 100% gli accantonamenti sui crediti deteriorati di nuova classificazione a partire dal prossimo primo gennaio. In particolare, la copertura totale sui crediti deteriorati non garantiti deve avvenire...

Bce, nessuna decisione sullo stock di Npl

Eventuali decisioni della Vigilanza unica sullo stock attuale di Npl non sono ancora state prese. Ma c’è la possibilità che nessuna misura venga adottata su questo fronte, qualora le banche continuassero a lavorare nella giusta direzione. È un messaggio confortante quello...

Bce, pressing su Carige per Apollo

Riapertura dei mercati all’insegna dell’incertezza, oggi, per Banca Carige, che attende gli effetti delle indiscrezioni, emerse a cavallo di Pasqua, in merito all’offerta presentata da Apollo capital management. Il fondo statunitense, a quanto risulta, ha proposto...

Bce: forte calo delle sofferenze, soprattutto in Italia

Le banche della zona euro hanno tagliato drasticamente lo stock di sofferenze nel quarto trimestre e Italia e Irlanda sono stati i due Paesi che hanno registrato le riduzioni più consistenti, secondo i dati raccolti dalla Banca centrale europea. Le banche europee hanno, dunque, risposto...



Bce: serve una road map per gli Npl

La raccomandazione di Francoforte alle banche con un alto livello di sofferenze Una road map dettagliata, con gli obiettivi quantitativi da raggiungere, per la cessione dei crediti in sofferenza. È questo il documento che la Bce intende chiedere a tutte le banche europee per permettere un...

Bce: svalutazioni «automatiche» per i nuovi crediti deteriorati

Sette anni di vita per i crediti deteriorati garantiti, solo due-tre per quelli non garantiti: scaduti i due termini, nei bilanci delle banche andranno portati a valore zero. È la novità che la Bce si prepara a sottoporre agli istituti vigilati, attraverso un documento in...

Bper: entro marzo prevede conclusione interventi chiesti da Bce su Npl

La conclusione di tutti gli interventi correttivi oggetto delle raccomandazioni della Bce avanzate a Bper  nella lettera del 30 marzo circa la valutazione qualitativa degli Npl, e' pianificata entro marzo 2018. E' quanto emerge dal documento di registrazione, depositato ieri in Consob,...

Bpm-Banco Popolare, via libera alla fusione dalla Bce

Via libera alla fusione tra la Bpm e il Banco Popolare. La Banca d’Italia ha rilasciato l’autorizzazione alle nozze «considerato l’esito dell'istruttoria condotta» da Via Nazionale e «l’assenza di obiezioni da parte della Banca centrale...

Bpm-Banco slitta, nuovo round in Bce

Il Banco Popolare mette sul tavolo almeno un miliardo di euro di capitale per propiziare l’integrazione con Banca Popolare di Milano. È (più o meno)?quanto aveva chiesto la Banca Centrale Europa con la lettera inviata giovedì scorso, a cui ha rispoto ieri il Banco con...

Bpm/Banco, pesano osservazioni Bce su coperture Npl

Il titolo della Banca popolare di Milano risente in borsa (sospeso con un calo teorico del 4,51% al momento) delle preoccupazioni per l'impatto dell'esito dell'ispezione che la Bce ha condotto presso il suo futuro sposo, il Banco Popolare (-4,64% a 1,786 euro). Infatti, secondo fonti di...

Bpvi-Veneto Banca, ipotesi di un aumento da 3 miliardi

Il piano di rilancio è scritto nero su bianco. Ora la palla - e il giudizio - passa alla Banca centrale europea che già oggi vedrà i vertici della Popolare di Vicenza e di Veneto Banca per fare il punto ed esaminare il documento. «Fabrizio Viola (l’amministratore...


Carige alla Bce: la situazione oggi è diversa

È partita ieri, dai piani alti di Banca Carige, la lettera di risposta alla Bce che aveva chiesto puntuali ragguagli in merito alle risultanze dell’ispezione sul rischio di credito (con focalizzazione su garanzie reali, accantonamenti e cartolarizzazioni) che la stessa vigilanza aveva...

Carige chiede tempo alla Bce sugli Npl

Banca Carige ha un nuovo amministratore delegato: Paolo Fiorentino. Lo ha stabilito ieri il board della banca che ha anche predisposto la lettera da inviare alla Bce entro il 23 giugno. Nella missiva la banca ha provato a rispondere alle richieste della vigilanza ma alla fine non avrebbe assunto...

Carige contesta la Bce sugli stress test

Nel mirino l’applicazione di alcuni criteri giudicati eccessivamente penalizzanti nelle prove sotto sforzo Scontro tra Banca Carige e la Banca Centrale Europea sugli stress test. A quanto risulta al Sole 24Ore, la banca genovese avrebbe contestato a Francoforte la metodologia applicata...

Carige risponde a Consob e Bce

Carige  si prepara a rispondere a Bce e Consob sull'aumento di capitale e sulla scissione proporzionale dei non performing loans previsti dal piano industriale. In questi giorni, scrive MF, l'istituto di credito genovese e i suoi consulenti stanno ultimando la documentazione da inviare...

Carige vara il piano di tagli e riduzione degli Npl

Il cda di Carige ha approvato ieri, all’unanimità, le linee guida del piano industriale da trasmettere alla Banca centrale europea. Il testo varato sarà inviato oggi all’organismo di vigilanza, come richiesto dalla stessa Bce che nelle scorse settimane aveva deciso, dietro...

Carige, Fiorentino in pole per il vertice

Il manager Paolo Fiorentino è in pole position per la nomina ad amministratore delegato di Banca Carige. Il nome dell’ex banchiere di Unicredit, dove ricopriva la carica di direttore generale, ha i favori del pronostico nella rosa di quattro candidati che gli azionisti...


Carige, scontro con la Bce sul piano per le sofferenze

Si articola sulla possibilità di ottenere un abbassamento del coverage ratio sui non performing loans (Npl), dal 42% richiesto al 25-30%, la lettera che i vertici di Carige si apprestano a spedire alla Banca centrale europea. Missiva in cui, a quanto risulta, si direbbe anche che la prima...

Carige, subito in vendita Npl per 1,4 miliardi

Banca Carige sta procedendo sulla cessione della prima tranche di non performing loans (Npl) e si appresta ad alzare ulteriormente il pacchetto da mettere sul mercato che potrebbe arrivare anche a 1,4 miliardi. Restano, peraltro, ancora distanti le posizioni tra l’istituto genovese a Bce sul...

Carige, ultimatum Bce su Npl e aumento

La Bce detta tempi decisamente stretti a Banca Carige. Durante l’audio conferenza che ha preceduto il cda, che ha poi sancito la sfiducia all’amministratore delegato Guido Bastianini, la vigilanza europea ha chiesto alla banca di presentare, al più tardi entro il prossimo 23...

Cassa Centrale, maxi-cessione di Npl

Cassa Centrale Banca accelera sul percorso di pulizia del bilancio. In vista dell’ingresso sotto il controllo della Bce, e del round di verifica degli attivi previsto per l’autunno, il gruppo bancario sta mettendo in cantiere una maxi-cessione di crediti deteriorati delle banche...


Commissione Ue: si lavora a pacchetto Npl, adozione in primavera

La Commissione europea sta già lavorando a un pacchetto completo di misure volte a ridurre il livello di crediti deteriorati esistenti ed evitare il loro accumulo in futuro. Dombrovskis: la Vigilanza della Bce non necessita di correzioni. Urge completare l'Unione bancaria entro il 2018,...

Così gli stress test incideranno sui nuovi requisiti di capitale

Gli stress test 2016 non hanno previsto formalmente l’applicazione di nessuna soglia minima di capitale. Nessuna bocciatura, insomma. Ma allora, viene da chiedersi, a che cosa servono? Gli esiti delle prove da sforzo condotte da Eba e Bce costituiranno un bagaglio di informazioni...

Credem paga il bond a sconto sul Btp. E lo compra anche la Bce

Il Credem ha concluso nella serata di ieri il collocamento di un covered bond di 750 milioni di euro all’interno del programma di Obbligazioni Bancarie Garantite (OBG) per un ammontare massimo di 5 miliardi di euro. L'emissione è interamente coperta (covered) dai mutui...

Crediti deteriorati, banche italiane nel «mirino» dell’Fmi

Le banche italiane restano nel mirino del Fondo monetario, che, pur riconoscendo gli sforzi fatti dal Governo sul fronte dei crediti deteriorati, sostiene che questi potrebbero non essere sufficienti ad assicurarne lo smaltimento nelle quantità e nei tempi necessari per rafforzare il sistema...

Cresce la domanda di prestiti, tassi mutui ai minimi

Da Bce, Bankitalia e Abi sono arrivate ieri delle istantanee della congiuntura creditizia italiana che segnalano il procedere della ripresa, anche se più modesta del previsto. Le immagini, però, sono state “scattate” prima del 23 giugno, data del referendum sulla Brexit...

Diktat Bce a Mps: Npl svalutati a zero in sette anni

Mentre il caso Carige domina le cronache, dalle retrovie sembra tornare il caso Mps. A riaccendere i riflettori sulla tormentata banca senese è la stessa Banca centrale europea. Che lo scorso 5 dicembre ha inviato all’istituto una lettera contenente le nuove richieste dei...


Draghi e Ocse: allarme crediti deteriorati

I bilanci delle banche non sono stati risanati completamente, come dimostra l'alto stock di crediti deteriorati in alcune parti dell'Eurozona. C'è quindi bisogno di altro lavoro su questi asset e le condizioni perché ciò accada devono essere realizzate dalle giuste...

Ecco le lettere tra Ue e Bce sull’aumento di Mps

Quando, il 26 dicembre, la Banca Centrale Europea aveva comunicato che il fabbisogno di capitale di Mps era salito da 5 a 8,8 miliardi di euro, qualcuno al Ministero del Tesoro – colto alla sprovvista – meditò di “impugnare” l’amara sentenza. Poi, per ragioni...

Equita: proposte Bruxelles vantaggiose per Cerved e DoBank

Per sviluppare veicoli nazionali dedicati alla gestione degli Npl saranno necessarie partnership con operatori industriali per supportare l'attività di recupero. Ciò sarebbe positivo per i servicers come Cerved e DoBank. Per Equita le proposte della Commissione Ue sono più...

Faro Bce sul fintech

"La Bce sta lavorando a nuove linee guida per la concessione di licenze che riguardino anche il fintech". Lo ha affermato il presidente del consiglio di supervisione bancaria, Daniele Nouy, intervenuta a Francoforte nel corso della conferenza "Banken im Umbruch". Le linee guida...

Fitch: da Francoforte pressing per gli Npl

Troppa pressione sulle banche più deboli dell’eurozona sui Non performing loans (Npl) da parte della Bce, un pressing che in alcuni casi potrebbe mettere gli istituti di credito nelle condizioni di forzare gli interventi di risoluzione. In un comunicato, l’agenzia di rating...

Fusione e bad bank, le Venete in Bce

Qualche giorno per conoscere il futuro delle due venete, qualche settimana per definire quello di Mps. Si gioca nelle prossime quattro settimane il destino di due dei principali cantieri bancari italiani. Realtà diverse per storie recenti e connotazione geografica, ma accomunate oggi dalle...

Good bank, si tratta con Bruxelles sui tempi

In fatto di banche le trattative e i confronti fra governo e commissione europea sono a getto continuo. L’ultima, in corso in queste ore, riguarda la sorte delle quattro «good bank» nate dalla procedura di risoluzione di Banca Etruria, Marche, Carife e Carichieti, e si concentra...

Good bank, vertice al Tesoro dopo stop Bce a Ubi

Il ministro dell'Economia ha convocato per oggi a Roma un vertice interlocutorio nella sede del ministero con la partecipazione dei massimi esponenti della Banca d'Italia e dei principali istituti di credito per cercare una soluzione per la vendita delle quattro banche messe in risoluzione...

Gros-Pietro «apre» al negoziato con Bce

Forse siamo passati da una dura polemica istituzionale al negoziato. La polemica è stata negli ultimi giorni fra autorità e banche italiane da una parte e autorità di supervisione bancaria europea dall’altra. L’oggetto della polemica: l’opportunità e la...

Iccrea ricalcola le sofferenze e studia le cessioni

Il costituendo gruppo di credito cooperativo guidato da Iccrea banca è alle prese in questi giorni con l’asset quality review. Un esame condotto in maniera autonoma, prima del comprehensive assessment ufficiale della Bce atteso in autunno, richiesto dalla vigilanza lo scorso anno per...

Idea Fondi di credito per ripulire dagli Npl i bilanci delle banche

Tra le implicazioni negative della crisi finanziaria assume specifico rilievo l’ingente quantitativo di crediti deteriorati, causati soprattutto dalle difficoltà incontrate dagli operatori in un mercato divenuto particolarmente rischioso.Ne è derivato un aggravio alle gestioni...

Il focus Bce sulla redditività delle banche

La politica monetaria passa attraverso le banche. In Eurolandia, almeno, dove l’80% del finanziamento delle imprese è creditizio. Non sorprende, allora, se l’interesse della Banca centrale europea passa sempre, e sempre di più, attraverso le aziende di credito. Fino al...

Il fondo Davidson Kempner alla finestra sulla cartolarizzazione di Carige

In attesa che domani venga ufficializzato il nome di Paolo Fiorentino come Ad e che vengano identificate le dimensioni dell’aumento di capitale (si parla di 600-800 milioni), un fronte caldo resta quello della cartolarizzazione delle sofferenze di Carige. La strada delle garanzie statali Gacs...

Il piano Mps: verso meno aiuti e Bruxelles chiede maxi tagli

L’ impegno del governo per salvare il Monte dei Paschi di Siena, inizialmente stimato in 6,6 miliardi di euro (degli 8,8 chiesti dalla Vigilanza europea), potrebbe ridursi a un importo fra i cinque e i sei miliardi. L’intesa fra Roma, Bruxelles e Banca centrale europea non sarà...

Il problema degli «Npl» in cerca di una soluzione

I problemi che stanno interessando il credito bancario in Italia non sono una novità, sebbene in passato fossero più marginali rispetto a ora. Le riforme che si sono susseguite, specialmente a livello internazionale ed europeo, in materia di regolamentazione bancaria e finanziaria...



La Bce prepara la stretta sul Fintech

Come tutti i passi verso un territorio (ancora) inesplorato, è stato a lungo rinviato e meditato.Ma stavolta la Bce ha deciso di rompere gli indugi e di gettarsi nell’agone del Fintech. Preparandosi a disciplinare per la prima volta il mondo delle società, perlopiù di...

La Bce strozza i flussi di credito verso le pmi

Regole confuse e contraddittorie sugli npl (non performing loads) rischiano di minare la ripresa economica di molti paesi europei. E tra questi c’è sicuramente anche l’Italia. Nei giorni scorsi la Commissione europea ha presentato le sue nuove regole in materia di copertura dei...

La Borsa crede alla svolta sugli Npl

Il tema dei crediti deteriorati bancari continua a rimanere al centro del confronto europeo. E non smette di alimentare le attenzioni del mercato, che confida nell’implementazione di misure che possano agevolare la vendita degli Npl. Il motivo dei rialzi Ieri a riaccendere i riflettori...

La svolta alza i prezzi dei crediti deteriorati e rafforza il sistema

La doppia operazione sui crediti in sofferenza varata ieri da Intesa Sanpaolo (cessione di 10,8 miliardi di Npl e joint venture con la svedese Intrum nel servicing) rappresenta un salto in avanti per la strategia della banca, ma è anche una mossa destinata ad avere conseguenze...

Lautenschlaeger (Bce), banche Italia più solide.

Le banche italiane sono diventate più solide anche se, come altrove, resta lunga la strada per ridurre i crediti deteriorati. E' l'opinione di Sabine Lautenschlaeger, membro del comitato esecutivo della Banca centrale europea e vicepresidente del Ssm, organo di vigilanza bancaria...



Le banche italiane superano lo Srep

Le banche italiane superano gli esami Srep della Vigilanza Bce. Con i dati comunicati negli ultimi giorni del 2017, praticamente tutti gli istituti di medie e grandi dimensioni italiani (si veda la tabella in pagina) hanno certificato che il capital requirement richiesto dalla Bce per il 2018...

Le prime 6 banche devono svalutare 63 mld di Npl in 7 anni

La richiesta da parte della Bce pubblicata venerdì sera, ma giunta a Siena a dicembre, ha aperto una voragine nel settore. Già ieri gli analisti avevano anticipato che la lettera sui requisiti Srep per il 2019 spedita al Monte con la richiesta allegata di svalutare al 100% gli Npe...

L’Abi apre all’addendum soft ma resta in trincea sul credito

L’Abi prende atto del miglioramento del testo dell’Addendum rispetto alla versione proposta nell’autunno scorso, ma al contempo riafferma la necessità di migliorare un percorso regolamentare e normativo a livello comunitario che si muove ancora in ordine sparso....

Mediobanca, in arrivo una marea di Npl sul mercato

La Bce sta muovendosi nella giusta direzione sui crediti deteriorati, ma esiste il rischio che si riversi una marea di non performing loan sul mercato in un momento difficile per l'economia. E' quello che scrivono oggi gli analisti di Mediobanca Securities sulle linee guida relative ai non...


Mps riapre la conversione dei bond al retail per due miliardi

Un ultimo difficile tentativo per evitare la nazionalizzazione dell’istituto senese e il sacrificio degli obbligazionisti. La strada della conversione dei bond in mano al retail è stata scelta dal cda di Mps per tentare, in extremis, l’operazione di salvataggio da 5 miliardi di...

Mps ultimi ritocchi ma accordo in arrivo

Ancora mancano gli ultimi (ma non trascurabili) dettagli. Ma l’accordo per la ricapitalizzazione precauzionale di Banca Monte dei Paschi di Siena è in dirittura d’arrivo. Ad assicurarlo è stato ieri Fabrizio Pagani, capo della segreteria tecnica del ministero...

Mps verso l’aumento garantito dallo Stato

Un aumento di capitale a finalità preventiva, con garanzia pubblica, in vista della cessione di quasi 10 miliardi di crediti deteriorati prescritta dalla Bce. È così che lo Stato intenderebbe venire in soccorso di Mps, secondo uno schema che, all’occorrenza, potrebbe...

Mps, Deutsche Bank e la Vigilanza Bce «flessibile» sui derivati

Secondo Sabine Lautenschläger, vice-presidente dell'organo di sorveglianza della Bce, «le banche dell'area dell'euro sono vigilate sulla base degli stessi standard e nel modo più obiettivo possibile». Ma questa asserzione di rigore e imparzialità fatta...


Mps, ecco la road map della conversione

Conversione dei bond subordinati in azioni; ricerca di un anchor investor; aumento di capitale cash di ammontare più limitato, tra 1 e 2 miliardi. Si fanno sempre più definiti i contorni della road map per la ricapitalizzazione di Monte dei Paschi di Siena. Il piano, che si sviluppa...

Mps, emessi bond per 7 miliardi con garanzia dello Stato

Banca Monte dei Paschi ha effettuato due emissioni di titoli con garanzia dello Stato, come prevede il cosiddetto Decreto legge salva banche per un importo complessivo di 7 miliardi. Lo rende noto in una nota Mps, precisando che la cifra complessiva è così ripartita: a) scadenza...

Mps, il piano regge al primo test del mercato

Bocciate le promosse, promossa l’unica bocciata. Nel giorno in cui il mercato ha deciso di capovolgere l’esito degli Stress test, il Monte dei Paschi di Siena si è preso la soddisfazione di chiudere in territorio positivo (+0,56%) a 0,31 euro una seduta nerissima per tutti i...


Mps, per la cartolarizzazione Fonspa e Fortress

Saranno Fonspa e Fortress ad affiancare Atlante nella maxi-cartolarizzazione degli Npl di Monte dei Paschi. Mentre prosegue la trattativa tra il Tesoro, la banca, la Commissione europea e Bce sul nuovo piano industriale, almeno il capitolo relativo agli Npl sembra ormai definito.  Secondo...

Mps, pronta la road-map; quotazione in pista per luglio

Mentre per Mps si prospetta una ricapitalizzazione più soft rispetto alle attese (con uno sconto che potrebbe portare il fabbisogno stimato a 8 miliardi dagli 8,8 precedenti), i risparmiatori e gli investitori della più antica banca al mondo potrebbero tornare a rivedere gli scambi su...


Mps, pronto il maxi-piano sugli Npl e per l’aumento di capitale

In mattinata, a Francoforte, la riunione del supervisory board del Single Supervisory Mechanism della Bce, l’organo della Vigilanza bancaria europea, per valutare il piano proposto da Mps per smaltire lo stock di crediti in sofferenza e la conseguente probabile ricapitalizzazione. Nel...

Mps: paletti Bce su cartolarizzazione

La Bce interviene nel negoziato sul piano di ristrutturazione di B.Mps  e mette alcuni paletti sulla cartolarizzazione, uno dei passaggi fondamentali del percorso di ricapitalizzazione precauzionale da 8,8 mld con burden sharing (condivisione degli oneri). Lo scrive Il Messaggero ricordando...

Mps: spunta un piano Passera, oggi Bce decide

E' il giorno della verità, per Mps. Perchè è atteso per oggi l’ok formale della Bce al piano di messa in sicurezza della banca di Siena. Un piano che si regge sullo smaltimento, tramite una maxi-cartolarizzazione a cui parteciperà Atlante, di circa 9 miliardi...



Nozze Bpm-Banco Arriva il via libera della vigilanza Bce

Potrebbe arrivare già oggi il via libera della Bce al progetto di fusione tra Bpm e Banco Popolare. Dalla riunione del consiglio direttivo della banca centrale presieduto da Mario Draghi dovrebbe arrivare la ratifica del parere favorevole già elaborato dal supervisory board della Bce...

Npl e fusioni, pressing sulle banche medie

Quanto deve essere profonda la pulizia degli attivi delle banche italiane? La svalutazione automatica sui crediti dovrà essere fatta anche per i deteriorati in essere o solo per quelli futuri? E soprattutto: il capitale che gli istituti oggi hanno a disposizione, sarà sufficiente per...

Npl, Padoan: perplessità su linea Bce

Sull’ipotesi di svalutazione integrale automatica degli Npl messa in consultazione dalla vigilanza della Banca centrale europea fa sentire la propria voce anche il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. «Ho delle perplessità sui modi e sui contenuti della...

Npl, al via il rush finale per le nuove regole sul credito

La partita europea sulla revisione delle nuove regole bancarie è al rush finale. Domani, a Bruxelles, è prevista la presentazione della bozza di rapporto del Parlamento europeo sul trattamento prudenziale dei nuovi crediti deteriorati: relatore del provvedimento è...

Npl, cala all’8,2% lo stock sul totale prestiti

Il rafforzamento congiunturale continua a dare fiato all’erogazione del credito a famiglie e imprese e ad alleggerire i tassi di deterioramento del credito, tornati ormai ai valori pre-crisi. La conferma arriva dal Bollettino economico della Banca d’Italia diffuso ieri. Negli ultimi...

Npl, ecco le linee guida Bce: più tempo per le banche

Dal numero di telefonate da fare ai debitori per recuperare i crediti all’indicazione della “giusta” governance per l’efficace gestione degli Npl. Dalle modalità di valutazione dei crediti al suggerimento sulla frequenza con cui i periti dovrebbero valutare le...

Npl, entro marzo l’invio dei documenti alla Bce

All’interno delle banche italiane l’attenzione in queste settimane è tutta concentrata sul dossier dei crediti deteriorati. Anche perchè a breve scadranno i termini per la presentazione dei piani di smaltimento dei crediti non performanti, come richiesto dalla Banca...

Npl, le banche accelerano: 60 miliardi in uscita

Il temuto addendum della Bce ancora non c’è. O meglio, non c’è nella sua forma definitiva, visto che una doppia consultazione (una targata Bce, l’altra di Bruxelles) è di fatto in corso. Ma anche in assenza del documento che minaccia di far scattare una...

Npl, le troppe regole di Bruxelles, Eba e Bce producono incertezza

Nei giorni scorsi l’Autorità Bancaria Europea (EBA), che ha ancora sede a Londra, ha reso note e poste in consultazioni le proprie linee guida a cui tutte le banche dell’Unione Europea saranno chiamate ad attenersi nella gestione delle esposizioni deteriorate (NPE) e di quelle...

Npl, più tempo alle banche per le rettifiche sugli stock

Tirare dritto con l’addendum sui crediti deteriorati delle banche (focalizzandolo solo su quelli futuri) per rimandare ai prossimi mesi eventuali nuove strette sullo stock esistente. Sarebbe oramai questo l’orientamento maturato in seno alla Vigilanza europea, a quanto risulta al Sole...

Npl, si apre il fronte del leasing immobiliare

La controversia sugli Npl esplosa fra Bce, Parlamento di Strasburgo, commissione di Bruxelles e associazioni bancarie quella italiana in testa, si estende a un sub-settore degli Npl stessi meno noto ma ugualmente interessato alle nuove scadenze poste dalla Vigilanza di Francoforte e altrettanto in...


Padoan: livello Npl gestibile, migliorare rapporti Ue/Bce

Il sistema bancario italiano è a un punto di svolta. Così il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nel corso del suo intervento alla Bloomberg European Banking Conference. Padoan ha sottolineato, in particolare, la riforma delle banche popolari, "che mirava a consolidare...

Padoan: passi avanti su Mps

Pier Carlo Padoan, ministro dell'economia e delle Finanze e azionista di Banca Mps , si è detto “moderatamente ottimista” sulla possibilità di arrivare presto a un accordo formale con tutte le autorità coinvolte nel processo di autorizzazione della...

Parlamento Ue: Bce non può adottare regole vincolanti generali su Npl

È sempre più teso il contrasto tra le istituzioni comunitarie sul futuro delle nuove esigenze di vigilanza che la Banca centrale europea ha illustrato in ottobre e che in Italia hanno provocate forti critiche. L'ufficio legale del Parlamento europeo ha dato parere negativo...

Per le banche italiane un novembre nero di stress test e conti

Dopo un’estate a dir poco calda, l’autunno delle banche italiane si sta rivelando, se possibile, incandescente. Colpa di un quadro politico che sta facendo salire il “termometro” del rischio Italia, come segnala l'ampliamento dello spread tra BTp e Bund. E il guaio...

Piani Npl in Bce, poi il confronto con le banche

Sarà un dialogo non banale, quello che le banche italiane dovranno gestire nelle prossime settimane con la Bce. Oggetto del contendere, come spesso è accaduto negli ultimi mesi, è lo smaltimento dei crediti non performanti. Gli istituti domestici stanno preparando in questi...

Piano Mps in Bce, aumento da 5 miliardi

Ieri nuovo esame in cda e incarico a Jp Morgan e Mediobanca per Npl e consorzio A due giorni dal traguardo prende finalmente corpo, con tanto di cifre (quasi certamente) definitive, il piano di salvataggio in due mosse del Monte dei Paschi di Siena. Che si prepara a vendere al fondo Atlante (che...


Più regole per le banche, passo indietro di Nouy

L’intervento dell’Europarlamento ha convinto l’organo di supervisione Ssm della Banca centrale europea a riconsiderare la sua proposta di «stretta» sugli accantonamenti sui crediti deteriorati delle banche. I dubbi giuridici sollevati dal presidente...

Pmi, la crisi è nella domanda

Più dell’accesso al credito, quello che fa soffrire le piccole e medie aziende europee è la difficoltà di trovare clienti. È la conclusione alla quale arriva l’ultima indagine semestrale della Bce sul rapporto tra banche e Pmi, condotta tra il 10 marzo e il...


Radar Bankitalia sulle sofferenze

Banca d'Italia avvia la raccolta dati approfondita sulle sofferenze degli istituti di credito. Le banche dovranno fornire maggiori informazioni anche sulle garanzie e sullo stato delle procedure di recupero. Le nuove segnalazioni sui prestiti dubbi hanno due obiettivi: favorire il mercato dei...

Riscatto Banco Bpm, requisiti patrimoniali sopra richieste Bce

Riscatto in Borsa per Banco Bpm dopo la notifica di Bce dei requisiti patrimoniali per il 2017 che sembra allentare la tensione delle ultime settimane innescata dai dubbi sulla capacità di gestione dei crediti deteriorati e sui suoi impatti sul capitale dell'istituto. Dal 14 febbraio...

Settanta banche tedesche bocciate agli stress test

Sessantotto banche tedesche sono state bocciate agli stress test della Bundesbank. Il motivo? Non riuscirebbero a superare eventuali shock relativi ai tassi di interesse e al mercato immobiliare. A comunicare la notizia (neanche troppo sorprendente, vista la condizione precaria di alcune banche...

Sofferenze, in arrivo la guida Bce

La vigilanza Bce lancerà “a breve” la consultazione sulle linee guida per le banche in materia di crediti deteriorati. Lo ha detto ieri Daniele Nouy, presidente del consiglio di supervisione della Bce, in un convegno a Bratislava. Il documento “ fornisce raccomandazioni e...

Stress test di Eba e Bce in arrivo Promosse le banche italiane

Le banche italiane superano il banco di prova degli stress test 2018. A quanto risulta a Il Sole 24Ore, Intesa Sanpaolo, UniCredit, Ubi e BancoBpm – le uniche quattro grandi banche italiane sottoposte all’esame congiunto Eba-Bce, i cui risultati saranno resi noti al mercato questa sera...

Stress test per i nuovi gruppi cooperativi a settembre 2018

La Banca centrale europea e la Banca d’Italia hanno fissato la partenza del comprehensive assessment (Aqr più stress test) dei nuovi gruppi cooperativi per la seconda metà del 2018. L’esame sulla solidità dell’attivo patrimoniale e sulla qualità dei...

Stress test, gli ultimi dati in Bce: le banche si allineano ai «diktat»

Per le banche europee impegnate negli stress test sta suonando la campanella dell’ultimo giro. Domani, a quanto risulta a Il Sole 24 Ore, scadono infatti i termini per l’invio finale alla Banca centrale europea delle simulazioni che mettono alla prova la tenuta dei bilanci bancari in...

Stress test, i primi esiti Bce Doppio fronte Npl-derivati

Gli stress test bancari entrano nel vivo. Dopo uno slittamento di qualche mese legato all’introduzione dell’Ifrs9, a fine maggio le banche europee hanno inviato alla Bce le prime simulazioni che gli scenari disegnati dall’Eba generano su redditività, capitale e...


UBI Banca studia cessione di Npl da 3-4 mld euro, con Gacs

UBI Banca studia la cessione di un portafoglio di Npl da 3-4 miliardi, tramite cartolarizzazione con Gacs. Lo scrive  MF Milano Finanza, precisando che la banca lombarda guidata da Victor Massiah proprio nelle scorse settimane avrebbe dato gli ultimi ritocchi alla Npe strategy richiesta dalla...

Ubi non ricorrerà alla garanzia dello Stato

Lo shopping di gennaio sarà abbastanza per Ubi Banca per quest'anno, ma su eventuali nuove acquisizioni non si può mai sapere. Lo ha affermato oggi l'amministratore delegato dell'istituto lombardo, Victor Massiah, intervenendo a un convegno della Uilca, dove ha...

Ubi, la Bce rinvia le good bank al 2017

Il progetto di acquisto da parte di Ubi di tre delle quattro good bank (Banca Etruria, Carichieti, Banca Marche) non verrà formalizzato in Bce nel meeting di domani. Per il via libera definitivo da parte della Vigilanza bisognerà probabilmente aspettare, se verrà siglato...

UniCredit oggi fissa il prezzo. Pronta la garanzia sull’aumento

La Bce è «contenta» del piano presentato da UniCredit, e dal mercato - sondato in tre settimane di road show - arrivano segnali incoraggianti, avrebbe detto ieri il ceo Jean Pierre Mustier incontrando alcuni investitori a Milano. La conferma si avrà oggi, quando la banca...

Unicredit ha tempo fino al 2024 per fare pulizia degli Npl

Unicredit dovrà completare la «pulizia» dei crediti deteriorati in bilancio entro il 2024. Il termine - ha comunicato la banca - è stato stabilito dalla Bce ed è più stretto rispetto alle concorrenti che, seppur con tempi diversi da istituto a istituto, hanno...

Zona euro, crescita credito imprese e famiglie a massimi da fine 2011

È cresciuto al ritmo più forte da fine 2011 il credito a imprese e famiglie nella zona euro, secondo gli ultimi dati mensili pubblicati oggi dalla Bce. A febbraio il credito alle imprese è aumentato dello 0,9% rispetto allo 0,6% del mese precedente: si tratta del dato migliore...

«Debito, Npl, crescita: ora sforzo eccezionale»

Il percorso per riportare l’Italia sulla strada della crescita è iniziato ma deve rafforzarsi. La debole espansione economica, in corso da due anni, va sostenuta e l’esigenza di superare la crisi «ha sollecitato e sollecita ancora un sforzo eccezionale». Per questo,...

«In Italia spazio per consolidare il settore bancario»

In Italia c'è spazio per un consolidamento del settore bancario. Ma, complici le richieste prudenziali sempre più stringenti da parte della Bce, il mercato avrà ancora bisogno di nuovo capitale. A disegnare la potenziale traiettoria del settore è Barclays, una delle...

“Mario Draghi riduce il QE, ma lo prolunga di nove mesi”

Un prolungamento ed una contemporanea riduzione del QE per il 2018 erano attesi, e la BCE non ha smentito le previsioni: QE ridotto da 60 a 30 miliardi al mese, ma prolungato di nove mesi fino a settembre 2018. Questo in pratica prolunga anche la prospettiva di mantenimento del costo del denaro...