07/06/2019

Cerved, Dobank e Pimco in corsa per il maggiore servicer di Npl della Grecia

È nella fase finale la vendita di Eurobank Financial Planning Services Sa (Eurobank FPS), la piattaforma di gestione degli Npl interamente posseduta dal gruppo bancario Eurobank, uno dei maggiori istituti greci. Il servicer, che gestisce circa 18-20 miliardi di Npl, ha visto le offerte di diversi soggetti. Ma alle battute finali, secondo le indiscrezioni, sarebbero rimasti soltanto due contendenti: una cordata formata da Cerved, Bain Capital e Elliott da una parte, e il gruppo Pimco dall’altra. Ma in corsa ci sarebbe anche Dobank.

Il prezzo di acquisto della piattaforma, una delle maggiori in Grecia, si attesterebbe attorno ai 200-300 milioni di euro. Cerved è già entrato nel mercato greco con l’acquisto di Eurobank Property Services da Eurobank Ergasias per 8 milioni. Questa operazione sarebbe di dimensioni ben superiori e si inserisce all’interno di un filone nuovo: cioè la creazione di piattaforme paneuropee di recupero crediti.


Autore: Carlo Festa
Fonte: The Insider
servicer - grecia - npl

Archivio