07/02/2019

Fire acquista portafoglio di sofferenze da Cassa di Risparmio di Savigliano

Fire, azienda operante nel settore della gestione del credito e presente sul mercato da oltre 25 anni, ha acquisito da Cassa di Risparmio di Savigliano un portafoglio di crediti Secured, Advisor dell’operazione la società DCM & Partners. L’acquisizione è avvenuta nell’ambito dell’operazione “Langhe”. Il portafoglio rilevato da Fire, relativo a posizioni localizzate in Piemonte, comprende sia privati che aziende. Fire prosegue pertanto nell’attività di riposizionamento sul mercato NPL secured, anche in veste di partner per l’acquisto di portafogli. Recentemente la società ha acquistato, infatti, un portafoglio di sofferenze da Banca Sant’Angelo per un ammontare complessivo di 13,1 milioni di euro, portando a termine la prima operazione di queste dimensioni da parte di un servicer indipendente, ed un portafoglio da MPS per un GBV totale di 704 mln. L’ultimo report di PWC sul mercato italiano degli NPL la vede al primo posto tra i servicer indipendenti.


Fonte: Fire Spa
sofferenze bancarie - npl - cassa di risparmio di savigliano spa - fire spa

Archivio