05/12/2018

Intesa Sanpaolo e Intrum perfezionano l'accordo strategico riguardante i crediti deteriorati

Avendo ottenuto le necessarie autorizzazioni da parte delle autorità competenti, Intesa Sanpaolo e Intrum hanno perfezionato  l’accordo per la partnership strategica riguardante i crediti deteriorati, firmato - e reso noto al mercato - il 17 aprile scorso, e comprendente la costituzione di una piattaforma di servicing detenuta al 51% da Intrum e al 49% da Intesa Sanpaolo e la cessione e cartolarizzazione di un portafoglio di crediti in sofferenza del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Il perfezionamento dell’operazione si traduce in una plusvalenza di circa 400 milioni di euro dopo le imposte nel conto economico consolidato del Gruppo Intesa Sanpaolo nel quarto trimestre 2018.


Fonte: Intesa Sanpaolo
intesa sanpaolo - intrum justitia - crediti deteriorati

Archivio